Scrittori, contastorie, insegnanti, genitori: tutti sono invitati alla Sala Arancio dello Spazio Piemonte al Salone Internazionale del libro a Torino, sabato 12 Maggio alle ore 14.  “COME SCRIVERE DEL TERRITORIO PER I RAGAZZI LE FAMIGLIE”: questo il tema proposto da Edizioni Solidago al Salone.

Interverranno Franco Grosso, vicepresidente della Rete dei Cammini e scrittore, Pieremilio Calliera, scrittore contadino, autore di due libri di racconti sul territorio, l’ambiente e le tradizioni, Mario Donato, affabulatore e animatore del museo della risaia alla tenuta Torrone della Colombara di Livorno Ferraris, quasi quotidianamente visitata da scolaresche e turisti spesso stranieri. Conduce Luigi Zai di Solidago.

“E’ un’occasione per incontrare e conoscere persone interessate a produrre opere adatte a bambini e ragazzi – dichiara Luigi Zai – con l’intento di incuriosirli riguardo territori vicini e lontani, per appassionarli all’approfondimento delle culture, alla conoscenza dei beni culturali e delle risorse paesaggistiche. L’evento dovrà cercare di rispondere alla domanda: quali e quanti modi per raccontare sulla carta e sulla pagina digitale ai più piccoli la bellezza  e il fascino dei nostri territori?”

http://www.salonelibro.it/it/?option=com_content&view=article&id=19717:come-scrivere-del-territorio-ai-ragazzi-e-alle-famiglie-16719&catid=302:2018&Itemid=143

 

Bambini e territorio al Salone del Libro di Torino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *