Libri1Nell’era del digitale qualcuno potrebbe pensare che il destino dei libri di carta sia segnato. Non è vero. Almeno, è vero che gli e-book si diffonderanno sempre di più perchè sono davvero comodi. Il nostro e-reader (o il cloud nel caso di Amazon ad esempio) può contenere un’intera biblioteca, facile da portare ovunque noi andiamo. E anche sul nostro smartphone possiamo ospitare un gran numero di pubblicazioni. Però è anche vero che certi libri se non fossero di carta perderebbero gran parte del loro fascino. Pensiamo ai libri illustrati, pensiamo ai libri che possono essere regalati, con dedica o autografo dell’autore, pensiamo a certi libri a cui connettiamo un particolare significato: è bello poterli possedere e conservare come oggetti. Libri che possiamo toccare, odorare, sfogliare in avanti e a ritroso in un attimo. Libri amici che vogliamo vedere “in faccia”. Il libro il cui contenuto diventa fisico non sarà mai obsoleto.

I libri di carta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *